top of page

Partecipa ai seminari dal vivo, ricevi inviti agli eventi e contenuti gratuiti con Shifu

Shifu Costantino Valente
  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube
  • neiqigongfu

Esercizi di contatto: Tui Shou

Aggiornamento: 26 lug 2023


In questo video il maestro ci descrive Tui Shou (“braccia che spingono”) e Jin Shou (braccia con forza).


Questi termini che indicano uno stesso esercizio fondamentale praticato nel Tai Ji, nel Jing Hua ed altri stili marziali.


L’esercizio si svolge tra due praticanti che prendono contatto con le braccia ed a volte con le gambe, e che cercando di colpirsi e sbilanciarsi provando a prevalere l’uno sull’altro.


Il Tui Shou permette di sviluppare abilità e qualità nel praticante: bisogna sapersi radicare al terreno senza però irrigidirsi, per non perdere mobilità.


Bisogna poi saper assorbirel’energia scaricata dal contatto con l’avversario sempre senza irrigidirsi, per evitare di essere sbilanciati o colpiti.


Nel Tui Shou è necessario esercitarsi ad adattarsi all’azione dell’avversario per rivolgere la sua iniziativa a proprio favore.


Tutto ciò deve avvenire in modo automatico: in una colluttazione non c’è tempo per pensare, e lo stress emotivo potrebbe offuscare il pensiero.


Il compito della mente è di essere presente senza interferire con il pensiero nell’applicazione automatica, che si apprende attraverso una lunga pratica di contatto.


Questo esercizio permette di applicare diverse strategie: travolgere l’avversario, ritirarsi strategicamente o avvolgersi intorno all’azione dell’avversario.


Il Tui Shou inoltre un utile test per verificare se si è riusciti a trasformare le esperienze del Qi Gong in qualcosa di concreto a contatto con qualcuno.



Partecipa ai seminari dal vivo, ricevi contenuti gratuiti e inviti agli eventi di Shifu Costantino Valente: https://www.neiqigongfu.com



Comments


Website Background_Home Page.jpg
Shifu Costantino Valente

Partecipa ai seminari dal vivo, ricevi contenuti gratuiti e inviti agli eventi di Shifu Costantino Valente

bottom of page